La deflazione dello scorso anno ha colpito i beni di maggiore diffusione nel nostro Paese e, se c’è una tradizione massivamente diffusa in Italia, quella è il caffè.   C’è chi proprio non riesce ad ingranare la marcia se non ne prende uno, chi non considera concluso un pasto se non ne beve una tazzina,
Per il quarto anno CSC ha sponsorizzato il Campionato Italiano di Cup Tasting. Le iscrizioni hanno già registrato il tutto esaurito ed il vincitore, sostenuto da Caffè Speciali Certificati, volerà a Budapest per la finale del WCTC – World Cup Taster Championship. 8 minuti, 8 triplette di tazze di caffè estratte a filtro da assaggiare;
13 gennaio 2017
Lo sapevate che il frappè al caffè era uno dei pezzi forti delle brasserie francesi e un dessert immancabile nei menù? Il nome deriva dal verbo francese frapper, che anche se significa “colpire” (forse come il frappé in un frullatore), sta a significare “freddo”  quando si parla di bevande. Qui vi mostriamo come prepararlo a
Il caffè ha fatto un lungo viaggio per arrivare fino a noi. Partendo da Costantinopoli fino ad arrivare a Venezia, per poi diffondersi ovunque nel mondo e diventare una delle bevande più amate. Ma come si beve il caffè nei vari paesi sparsi per il globo? Che specialità possiamo trovare? Qui ve ne raccontiamo un
Chi vuole perdere qualche chilo dopo le feste? La domanda è spinosa, si sa, ma dopo Capodanno va affrontata, non fosse solo che per riprendersi dalle abbuffate!   In questo può aiutarci il caffè verde.  Noi siamo abituati ai chicchi di caffè che hanno quel bel colore scuro, che di solito acquistano con la tostatura.
6 gennaio 2017
Il caffè migliora l’umore, lo confermano i ricercatori della Harvard Medical School di Boston (Usa). La scoperta è stata pubblicata su Archives of Internal Medicine, dopo che gli scienziati hanno esaminato  i dati raccolti in 10 anni, dal 1996 al 2006, sulle abitudini alimentari delle partecipanti allo studio.   Ancora non è chiaro da cosa
Dopo aver aperto a Torino, il 12oz Coffee Joint è arrivato anche a Milano, più precisamente in Piazza del Duomo. Nato dall’idea dell’imprenditore David Nathaniel, 12oz batte Starbucks sui tempi e propone il caffè americano ai milanesi.   Nathaniel è il fondatore di NDD, una società leader nella distribuzione di caffè americano negli hotel di
In un modo o nell’altro il caffè fa parte delle nostre vite. È presente in pubblicità, discussioni, eventi a tema…e anche nei film. Proprio così, la nostra amata bevanda ha avuto spesso un ruolo da protagonista nel mondo del cinema, ci avete mai fatto caso? Noi qui ve ne segnaliamo qualcuno!   Colazione da Tiffany: